Punture di zanzara? 7 suggerimenti contro il fastidioso prurito

Quella fastidiosa zanzara ti ha ronzato intorno alla testa per tutta la notte? Dopo ore di caccia con un giornale arrotolato ti sei arreso. Con la testa sotto le coperte cerchi di dormire almeno per qualche ora. E quando ti svegli la mattina dopo, fai una spiacevole scoperta. Sei stato punto! Oddio, che prurito!

Qui sotto puoi leggere alcuni trucchi che possono ridurre prurito e gonfiore.

1. Freddo
Se scopri di essere stato punto da una zanzara potrebbe darti sollievo applicare qualcosa di freddo sulla puntura. In questo modo si riduce il prurito, il rossore e il gonfiore. Potresti tenere il morso sotto acqua corrente fredda o usare qualche impacco freddo.

2. Buccia di banana
L’interno della buccia di banana ha un effetto curativo. Gli zuccheri presenti nella buccia assorbono l’umidità del morso. Strofina l’interno della buccia di banana sul morso e il prurito diminuirà.

3. Dentifricio
Molti pensano sia una diceria, ma in realtà funziona davvero. Se applichi del dentifricio sulla puntura di zanzara il prurito diminuirà rapidamente. Maggiore è la menta nel dentifricio e meglio è.